Apre Milano Musica in collaborazione con il Teatro alla Scala
Written by: Actualité à la Une
Category: Mozartiana

Milano - Con Fresco di Luca Francesconi per cinque complessi bandistici itineranti che convergono nel centro di Milano, e poco dopo, un concerto della Filarmonica della Scala con Maderna, Berg e Webern, Milano Musica apre il 24° Festival di musica contemporanea, contributo consapevole alle offerte culturali di ExpoinCittà. Nel programma inaugurale è concentrata una sintesi delle linee che guidano Milano Musica da quasi 25 anni: l’indagine delle radici storiche su cui si fonda la ricerca contemporanea e l’apertura ad artisti ed espressioni “in fuga” dai modelli consacrati.

Il successo del Festival 2014, dedicato a Fausto Romitelli, invita a confermare anche un’altra apertura: alle collaborazioni internazionali e alla città, al coinvolgimento delle principali istituzioni musicali e teatrali, a molti e diversi spazi esecutivi, in un’azione che intende cogliere il senso dell’utopia più alta di Bruno Maderna, la realizzazione di un possibile umanesimo. La tradizionale collaborazione con il Teatro alla Scala si consolida e rafforza nel 2015 nella convergenza delle scelte artistiche e tematiche, esemplarmente incarnata dal Wozzeck di Alban Berg, in stagione dal 29 ottobre al 13 novembre 2015, secondo Adorno “il primo modello di musica dell’umanesimo reale”. Diciannove spettacoli e concerti, quattro incontri, una mostra, documentari e video, sette prime esecuzioni assolute, quattro prime rappresentazioni/esecuzioni in Italia, di cui tre commissioni di Milano Musica.

Il Festival è inserito nel palinsesto ExpoinCittà, promosso dal Comune di Milano – Cultura.